Non correre il rischio di rimanere senza credito sul tuo telefonino! Da oggi, con il nuovo servizio “Ricarica automatica” puoi impostare automaticamente una ricarica ogni volta che il tuo credito telefonico scende sotto la soglia minima da te scelta (5 -10 - 15 o 20 euro).

Per attivare gratuitamente il servizio basterà accedere alla tua area personale “MyNòverca” ed entrare nella sezione “I miei servizi”. Dopo aver scelto il taglio di ricarica più adatto alle tue esigenze (10 - 20 - 30 - 50 - 80 -100 euro), la soglia minima di credito e l’intervallo temporale entro il quale desideri ricaricare la SIM ( 1 - 7 – 14 – 30 giorni), dovrai inserire il tuo codice fiscale e i dati della tua carta di credito da cui verrà scalata la ricarica.

Ricarica automatica” ti permette di ricaricare, in assoluta sicurezza, la tua SIM e di vivere in totale libertà il tuo telefonino senza l’impegno di verificare costantemente il credito telefonico; basta attivare il servizio e al resto ci pensa Nòverca! Per tutti i dettagli sul servizio noverca.it/Servizi.

di: Noverca

Tag:

12 Commenti a ““Ricarica automatica”: mai più senza credito sul tuo telefonino!”

  1. avatar Androidiana scrive:

    Ottima idea!
    A.

  2. avatar Fabio Scarpa scrive:

    Questo ovviamente per tutti i clienti, anche quelli che non hanno un contocorrente Intesa SanPaolo.
    Per chi è correntista Intesa SanPaolo o comunque del gruppo bancario, appunto, lo potrà fare tramite gli sportelli bancomat ATM del gruppo ed attivare gratuitamente la ricarica automatica, come ho fatto io.
    La ritengo comunque molto comoda :-)
    Bravi Bravi :-) )

    p.s. volevo sapere quando mi verrà accreditato in bonus Porta un Amico visto che circa 3/4 settimane fa ho portato un amico in Nòverca (portabilità eseguita correttamente) usando il codice assegnatomi in fase della richiesta di portabilità, ma non ho ancora ricevuto il bonus.
    Grazie.

  3. avatar Noverca scrive:

    Buongiorno Fabio
    certamente, i correntisti Intesa Sanpaolo potranno continuare a utilizzare il servizio “Autoricarica”. http://www.noverca.it/servizi-per-cellulare-ricarica-automatica-dai-bancomat-intesa-sanpaolo

    Per quanto riguarda invece “Porta un amico”, il previsto bonus ti verrà accreditato tra il 1° e il 4° giorno del mese successivo a quello in cui la portabilità del tuo amico è andata a buon fine. A breve pertanto riceverai il tuo premio! ;-)

  4. avatar gino scrive:

    Nella mia SIM Nòverca non ho la voce “I miei servizi”, ma “Servizi per Te”. Ad ogni modo, selezionando “Servizi per te” non accade niente, come del resto non accade niente per credito, vicino a te ecc.

    P.S. non funziona più la stringa *135*9901#: “Operazione non consentita”

  5. avatar Scarpa Fabio scrive:

    Grazie come al solito siete perfetti. Buona giornata a voi

  6. avatar Noverca scrive:

    Ciao Gino, per attivare gratuitamente “Ricarica automatica” devi accedere, da noverca.it, alla tua area personale “MyNòverca” e da li entrare in “I miei servizi”.
    Per quanto riguarda gli altri servizi che citi, compresa la stringa per la visualizzazione del credito residuo, non ci risultano particolari disservizi. Però per meglio capire a cosa ti riferisci avremmo la necessità di contattarti. Puoi scrivere una mail a servizioclienti@noverca.it indicando un numero di telefono sul quale desideri essere raggiunto. Un nostro opertatore sarà felice di fornirti tutto il supporto di cui necessiti.

  7. avatar Noverca scrive:

    Ciao Fabio, una puntualizzazione: come sai “Porta un amico” si è concluso il 30 giugno scorso. Da nostra verifica è emerso che il previsto bonus che ti spettava per aver portato un amico proprio nel mese di giugno, ti è stato correttamente accreditato nei giorni scorsi. Come confermatoti anche da un nostro operatore al telefono, stai pertanto già fruendo del tuo bonus ma, probabilmente per un problema di visualizzazione sul tuo terminale, non hai avuto evidenza dell’accredito. Ora sappiamo essere tutto ok. Un saluto e buon pomeriggio!

  8. avatar Fabio Scarpa scrive:

    Grazie, vi confermo che “posta un amico” è correttamente attivato e stò usufruendo del bonus.
    Infatti sono stato contattato telefonicamente dal sempre gentile sig. Fabio e dopo una verifica effettuata posso ora vedere l’opzione attivata e il relativo bonus rimanente.
    Ieri pomeriggio non potevo sapere che l’opzione fosse attiva in quanto non mi veniva visualizzato (usando il menu della sim e dall’aplicativo inNoverca) dell’opzione attivata.
    Ad ogni modo ora tutto e a posto.
    Grazie ancora, come sempre della vostra cortesia ed efficienza! :-)
    Cordiali Saluti.
    Fabio Scarpa.

  9. avatar d.m. scrive:

    Io credo invece che Noverca debba concentrarsi sulle tariffe (e sulle opzioni) voce/dati, che, attualmente, le ritengo non competitive nei confronti della concorrenza.

    Un gestore virtuale deve fare innanzitutto concorrenza con le tariffe, non con i servizi che possono essere utili solo a una parte dell’utenza: facebook, ricarica con carta di credito ecc, servizi di geolocalizzazione, a quanti clienti possono interessare?

  10. avatar Androidiana scrive:

    Non sono per nulla d’accordo con quanto detto da d.m. Forse in una fase iniziale le tariffe fanno la differenza, ma poi sono i servizi che fanno fare il salto di qualità. Ad esempio la ricarica in qsto modo la trovo molto utile.

    A.

  11. avatar Michele scrive:

    Secondo me dovete cercare di rendere i servizi noverca compatibili con più dispositivi. Con il Nokia 1100 non funzionano nè My Noverca, nè Vicino a te: dà “Operazione sconosciuta”. Nessun problema con l’Alcatel ot-255

  12. avatar d.m. scrive:

    Nòverca, secondo me, per essere concorrenziale dovrebbe avere due tariffe voce:

    1) tariffa da 12c/m a secondi effettivi, verso tutti (SMS a 12c)

    2) tariffa da 10c/m con scatti anticipati da 30s e 5c/m verso Noverca (SMS a 10c)

    e poi dovrebbe abbassare la tariffa internet giornaliera 100MB a 1E/giorno (senza costi di prima attivazione).

    Grazie per l’attenzione